Canalizzazioni,La Sacra Ruota di Medicina,Noris Zorat,Sciamanesimo

Dal Cerchio della Sacra Ruota di Medicina

4 settembre 2020

IMG_20200828_175057

 

Dal Cerchio della Sacra Ruota di Medicina

Sono qui presente con voi amate anime. Grande giorno, un giorno Sacro oggi, perché il Mondo Celeste festeggia l’unione del maschile e del femminile, un’unione sacra nei cieli. Vi invito care anime a fecondare tale sacralità dentro voi stessi. Bisogna raggiungere questa evoluzione, raggiungere la propria dualità, per diventare maestri di se stessi. Un lavoro sicuramente per voi sulla terra difficile, ma non impossibile, che si raggiunge attraverso un lavoro costante, di fiducia e di umiltà.

Oh la conoscenza è infinita, infinita, perché voi esseri siete infiniti e non conoscete ancora tutto di voi. Nuovi e costanti risvegli sono in atto. L’Universo vi sprona a ricercare questo contatto sublime con l’anima, a risvegliare quella parte di bellezza che è dentro di voi assopita. Per raggiungere questa bellezza bisogna iniziare dalla base, che è l’ascolto di se stessi, della propria anima.

Ed ecco che oggi Lei, l’anima si presenta con un suo sottile richiamo, una voce che viene dal profondo del cuore, un’anima antica che urla dal suo deserto assolato da troppo tempo. Amate anime, accogliete la vostra anima antica, accoglietela, cullatela dal dolore, dalla sofferenza, dalla prigionia, donatele la libertà, la possibilità di essere nel mondo, con la sua vera veste di conoscenza. Lei conosce tutto di voi, chi eravate, chi siete, chi sarete, non rincorrete falsi ideali, ma avvicinatevi alla vostra anima, Lei vi dirà le vostre verità, i vostri fabbisogni, per poter accedere al Piano Celeste e non solo, ma sarà la vostra migliore amica.

Allora io vi dico, iniziate a chiamarla “Sorella Anima” e ditele; “vieni a me, fatti sentire, perché io possa guarire tutti i miei piani dell’esistenza; fisica, mentale, psichica, intuitiva per congiungere queste parti in un unico essere, nella mia individualità, risvegliare l’innato e venire alla luce, per essere accolta dal Regno Divino”.

Camminate con i vostri passi semplici e camminerete per le vie dell’Universo. Io qui, Maestro Guida dei vostri passi, mi inchino a voi e vi onoro, il cielo è grato e vi accoglie nella sua misericordia. E’ giunto il tempo di lavorare con l’anima per il risveglio, per il nuovo mondo che da oggi in poi si aprirà. Un ciclo in cui vi ritroverete a scoprire nuove energie. Noi vi siamo accanto, vi sosteniamo, vi tendiamo la mano, per guidarvi a fare il passo quantico.

Onore a voi anime antiche continuate il vostro cammino di luce.
Mi inchino e vado. Così è!

Canalizzato da Noris Zorat – Sciamana e Donna di Medicina